Cari amici,

come tutti sapete tra poco arriverà la festa più paurosa di tutte…La festa di Halloween!!

Ecco un tema che ho scritto per questa festa che spiega il significato,la tradizione,le origini e come vorrei passarlo…Ecco:

Tema: la serata di Halloween

Questa festa è originaria dell’America,ma la parola “Halloween” deriva da origini Cattoliche. Ora è anche molto diffusa in Francia,Italia,in Gran Bretagna e in molti altri Paesi,anche se viene festeggiata in modo diverso. La tradizione di questa festa è quella che i bambini si travestono da mostri,streghe e fantasmi,andando di casa in casa a chiedere:”Dolcetto o scherzetto?”. Il simbolo attuale di Halloween sono le zucche personificate,cioè spolpate e intagliati gli occhi la bocca e il naso,ma tanti anni fa il simbolo erano le rape,le barbabietole e i cavoli. Il simbolo della zucca è nato in Gran Bretagna per una leggenda che racconta di un uomo di nome Jack con una zucca al posto della testa,che fu condannato a portare per tutta la sua vita una lanterna in testa per illuminare le vie,infatti in Gran Bretagna la zucca di Halloween è anche chiamata “Jack o’Lantern”.

Ora vi racconto come vorrei che fosse la mia serata di Halloween. Sono a casa mia e sto aspettando le mie amiche per andare a suonare ai campanelli delle porte. Mi sono truccata molto e adesso il trucco mi prude un po’….Non vedo l’ora che arrivino!!Indosso un costume da vampiro,con il mantello nero e uno smoking con camicia e cravatta,sempre neri. Ho con me una grande borsa,che speriamo sia piena alla fine della serata. Oh!E’ suonato il campanello!!Sono arrivate!!Corro subito ad aprire e vedo davanti a me una streghetta,due mostri e un vampiro. Subito mi spavento,ma so che sono loro. Iniziamo il nostro giro partendo dalla casa a fianco. Dlin dlon,suoniamo alla porta e una signora ci viene ad aprire.”Dolcetto o scherzetto!!” la signora ci fa un sorriso e corre subito a prendere delle caramelle.

Suoniamo alla seconda porta. Ci apre un signore molto anziano,che dalla faccia sembra molto arrabbiato. Noi,senza alcuna preoccupazione pronunciamo la famosa frase. Quel vecchietto ancora più arrabbiato ci dice:”Vi sembra l’ora di disturbare!!Andate a dirlo a qualcun altro dolcetto o scherzetto!!Che stupida festa da bambini..!!”Borbotta sbattendoci la porta in faccia. Ci guardiamo un  po’ confuse,ma ci mettiamo subito a ridere….Quel vecchietto era proprio buffo!!Continuiamo il nostro giro e arriviamo a casa con un sacchetto pieno di dolcetti squisiti!!!In questa festa mi sono proprio divertita…Spero che si realizzi davvero!!!Il significato di Halloween è quello che le anime dei morti giungono fino alla terra,ma per me il vero significato di questa festa è quello di divertirsi e di imparare che a volte le cose non sono vere come quelle che sembrano!

Vi piace???Ora qualche immagine:   

Per personificare una zucca come questa seguite queste indicazioni:

1)Bisogna sempre avere un adulto vicino in caso di aiuto

Prima di intagliare la zucca decidete che espressione farle;quando avete deciso con un pennello o pennarello nero disegnate l’espressione che volete fare sulla zucca. Chi vuole realizzare la lanterna deve anche intagliare la parte superiore della zucca per svuotarla,chi invece vuole solo intagliare gli occhi,la bocca e il naso bastano quei  segni.

come tagli guida usate un taglierino,e poi per intagliarla definitivamente fatelo con un coltello da cucina,dopo averla tagliata passateci sopra un tovagliolo imbevuto d’oglio,così che avrà un effetto lucido. Dopo metteteci dentro delle candele e l’opera è completata,ma se la volete appendere intagliate dei piccoli buchi nella parte superiore della zucca,per poi appenderla con dei fili che all’estremità abbiano dei ganci,cosicchè si possano agganciare ai piccoli buchi.

Se volete che la vostra festa di Halloween sia originale ecco un menù….Haloweeno!!

Come primo piatto vene di di vampiro con sangue(spaghetti di pasta rossa con salsa di pelati)

Come secondo piatto coscia di mostro(bistecca,e chi è vegetariano occhi di pipistrello,cioè pomodori)

Da bere o acqua oppure sangue di pipistrello(coca-cola)

Come dolce una bella testa di mostro con una spruzzata dei suoi capelli!!(torta alla fragola con scaglie di cioccolato..!!)

Come frutta il cuore del fantasma(mela molto..Rossa!)

Vi piace il menù!!!E ora il sondaggio:

Quale festa vi piace di più?: a)Natale    b)Pasqua   c)Halloween

Votate!!!Ciao a tutti e buon…..HALLOWEEN!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

»

  1. Anche io scelgo la a), anche se Halloween fra le tre è la festa più divertente, ci si può sbizzarrire a creare qualsiasi cosa senza mancare di rispetto alla festa stessa. Un mega bacione da tutti noi, Manu, Marco e Giorgina!

  2. A me le feste piacciono tutte,perciò scelgo a) b) e c)!!!!
    Sono tre feste completamente diverse;Natale rappresenta la nascita di Gesù,Pasqua la morte di Gesù e Halloween che le anime dei morti ritornano sulla terra e anche le cose che si regalano sono diverse..!!Ad esempio a Natale si regalano vestiti,giochi e altre cose che si desiderano da tanto tempo e poi si addobba l’albero,invece a Pasqua non si addobba niente e si regalano uova o gallinelle di cioccolato,invece ad Halloween i regali bisogna…”Guadagnarseli”!!!!!
    Ciao a tutti!!!!!!!!

Cosa ne pensi?Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...